Iniziative

domenica 13 febbraio 2011 alle ore 21:30
Proiezione "MAGARI LE COSE CAMBIANO" (di A. Segre) - Rassegna Cinematografica L'Italia Che Non Si Vede

Rassegna Cinematografica "L'Italia che non si vede", a cura dello stesso Circolo Ratatoj, dell'Anpi sezione Saluzzo e dell'Ucca, promotore nazionale dell'iniziativa, Arci Comitato Savigliano, con il patrocinio del comune di Saluzzo. La rassegna, promuove un cinema d'autore e di qualità che racconta il paese reale, con i suoi problemi e i suoi disagi attraverso la proiezione di film di registi italiani di valore usciti nelle sale negli ultimi due anni. Uno sguardo su aspetti dell'Italia spesso ignorati dai cliché della cinematografia contemporanea e dalla patinata fiction degli ultimi anni.---- Proiezione di "MAGARI LE COSE CAMBIANO" (di A. Segre).---- Nel cuore della Ponte di Nona di oggi, all’estremità di quei convulsi 22 chilometri che separano quest’artificiale agglomerato di case popolari dal centro di Roma, due donne ci conducono in una sorta di autoinchiesta su quali siano le dinamiche di interesse che segnano le vite quotidiane di migliaia di cittadini come loro: quartieri costruiti senza servizi, senza collegamenti viari, senza luoghi di socialità, senza nessuna manutenzione. Una vecchia storia che oggi ha trovato nuovi protagonisti, gli immigrati e le tensioni tra di loro e gli italiani. Il film è stato infatti girato proprio nei mesi in cui a Ponte di Nona, nelle nuove case popolari colorate, stavano arrivando i nuovi assegnatari, per la maggior parte stranieri. Un impatto in alcun modo aiutato da interventi socio-culturali, che ha aperto la strada a possibili nuove tensioni a sfondo razziale. Presentato durante l’ultima edizione del Torino Film Festival dove ha conquistato il Premio UCCA-Venti Città e il Premio Avanti! (Agenzia Valorizzazione Autori Nuovi Tutti Italiani).

Ingresso gratuito per i soci ARCI