News

I francesi Kwendi Lelya per una settimana ospiti al Ratatoj

Il Ratatoj è partner di un progetto della Comunità Europea, in collaborazione con il Conseil General des Alpes de Haute Provence,  Café Provisoire di Manosque e la Scuola APM di Saluzzo. Il progetto ha avuto una durata di tre mesi e si articola in due momenti di scambio, uno a Manosque e uno a Saluzzo. Gli Hacienda, band proposta dal Ratatoj, è stata in Francia nel mese di Aprile, ospite del Café Pro, realtà francese che opera negli stessi ambiti dell'associazione saluzzese. Gli Hacienda hanno condiviso la loro settimana a Manosque suonando con il gruppo Boucan Clan.
A Saluzzo il progetto vede impegnata la band francese Kwendi Lelya che, in una settimana di intense prove e conoscenza del territorio saluzzese, sarà ospite del Ratatoj. Ad interfacciarsi con i francesi, sarà il gruppo pinerolese Jambalaya  con il loro “Ska-Jazz Mediterraneo”.
La fase finale del progetto prevede inoltre la produzione di un cd musicale contenente i live dei quattro gruppi partecipanti allo scambio.
Il gruppo francese Kwendi Lelya è composto da 7 musicisti che provengono dall'Alta Provenza. Propongono una musica roots (il reggae delle origini) influenzata da sonorità elettroniche. Il gruppo dedica grande attenzione ai testi, spesso intimisti, proposti da una sezione vocale a quattro voci, due maschili e due femminili, che permette soluzioni melodiche polifoniche.
Si esibiranno live allo Stranamore di Pinerolo venerdì 13 maggio, in compagnia di Mr T Bone e Cato (Giuliano Palma & Bluebeaters) e sabato 14 maggio al Ratatoj con i Jambalaya per la festa di fine stagione.

di marted́ 10 maggio 2011