L’associazione Ratatoj ha diciotto anni, durante i quali sono stati acquisite professionalità e competenze nel campo della gestione e dell’organizzazione di eventi culturali e dell’animazione sociale.

Nel corso degli anni, oltre ad aver gestito la sala prove musicale comunale e il centro di aggregazione giovanile ha organizzato appuntamenti, concerti, proiezioni e incontri in una programmazione sempre di alto rilievo con ospiti di livello nazionale ed internazionale.

Nell’ambito delle attività associative è attivo un Gruppo di Acquisto Solidale, che riunisce circa sessanta famiglie del saluzzese impegnate in una ricerca di prodotti enogastronomici sulla base di criteri di sostenibilità ambientale e di eticità.

Dal 2015, dopo l’esperienza di avvio e di gestione del centro di aggregazione giovanile (2001-2014) e della sala prove musicale comunale (in collaborazione con Comune di Saluzzo e Consorzio Monviso Solidale), l’associazione Ratatoj mette a disposizione della comunità le esperienze e le professionalità acquisite, cercando di mantenere inalterati lo spirito e le motivazioni che hanno sempre qualificato il suo operato: la valorizzazione della creatività, l’aggregazione associativa come forma di crescita e di confronto della comunità, l’attenzione ai processi culturali e artistici che investono la società contemporanea, la promozione di attività ed eventi a spiccata valenza sociale e culturale.
A questo proposito l’Amministrazione comunale saluzzese ha affidato la gestione dell’Antico Palazzo Comunale di Saluzzo ed il progetto del Tasté Move per la valorizzazione delle eccellenze del Monviso e delle Valli Occitane.

Dal 2017 l’associazione Ratatoj ha in affidamento il Teatro Magda Olivero di Saluzzo (in concessione dal Comune di Saluzzo fino al 2022), organizzandone la programmazione culturale e artistica, declinata nei tre linguaggi, che comprende la stagione di cinema, la stagione di musica e la stagione di teatro.